Counseling in Emergenza - ed. 2021

FORMAZIONE AVANZATA IN COUNSELING IN EMERGENZA

Segnaliamo il corso di Formazione Avanzata in Counseling in Emergenza di U.P.ASPIC: per maggiori informazioni visita il sito.

Undici laboratori tematici (90 ore) e un Training intensivo (30 ore).

Frequentando il ciclo completo di laboratori e il Training intensivo è possibile conseguire un Monte ore complessivo di 120 ore - riconosciute come Corso di Aggiornamento e Approfondimento per l'avanzamento di livello.

Compila la domanda di preiscrizione online (scegliendo dal menù "Corso" -> "Counseling in emergenza") oppure richiedi un colloquio di orientamento scrivendo alla segreteria o telefonando al numero 06.54225229.

Finalità e obiettivi

Il Corso si pone come finalità quella di fornire conoscenze e sviluppare competenze multidimensionali e integrate su strumenti operativi teorico-pratici finalizzati alla gestione delle situazioni di crisi e delle emergenze da un punto di vista psico-sociale, comunicazionale e ambientale. Il tutto attraverso la trattazione delle varie tipologie e dimensioni di crisi (di gruppo, organizzativa, nazionale, transnazionale) e facendo riferimento a tutte le fasi e gli ambiti d'intervento delle attività di protezione civile e di difesa sociale.

Le conoscenze, le abilità e le competenze acquisite durante il percorso di formazione e crescita, potranno risultare efficaci per affrontare:

  • situazioni critiche di stress e di potenziale trauma subite dalle comunità, dai gruppi e dagli individui a seguito di eventi critici di varia natura;

  • reazioni emotive dei soggetti coinvolti nei disastri, nei grandi incidenti e, in generale, in eventi traumatici;

  • specifiche metodologie e tecniche dell'intervento di aiuto per le comunità, le organizzazioni, le vittime ed i soccorritori;

  • collaborazioni con agenzie nazionali e internazionali per il soccorso in caso di disastri naturali e crisi politico-militari;

  • conduzione di interventi di sostegno in situazioni di crisi in contesti socio-culturali eterogenei o culturalmente e antropologicamente diversi dal nostro (crisi nelle aree metropolitane con tessuto sociale multietnico ed emergenze all'estero);

  • problematiche relative all'informazione, alla comunicazione del rischio e alla comunicazione negli stati di crisi e in emergenza;

  • supporto agli interventi psico-pedagogici in contesti specifici.

Destinatari

Il progetto intende fornire agli operatori dei diversi settori del soccorso tecnico, sanitario e della protezione civile (soccorritori professionisti, volontari, counselor, sociologi, medici e infermieri) un pacchetto di strumenti operativi teorico-pratici finalizzati alla gestione delle situazioni di crisi e delle emergenze. Gli insegnamenti terranno conto della preparazione di base delle diverse professionalità, rendendo possibile l’acquisizione di strumenti operativi compatibili con il titolo di appartenenza.

CALENDARIO 2021

13 febbraio 2021
Pianificare l’emergenza e i principi fondamentali del Crisis Management
14 marzo 2021
Tecniche strumenti e metodi operativi del counseling in emergenza 
17 aprile 2021
Comunicazione negli stati di crisi e in emergenza e Organizzazione dei servizi di comunicazione in emergenza
23 maggio 2021
Risposte emotive nelle situazioni di crisi e in emergenza
13 giugno 2021
Gruppi di lavoro e lavoro di gruppo
Dalla pianificazione all’intervento del gruppo in emergenza
11 luglio 2021
Livelli di prevenzione e rete sociale
Empowerment e resilienza di comunità
Luglio - Incontro FAD - formazione a distanza
"Etica, Deontologia e Promozione Professionale"
4 settembre 2021
Supporto psicosociale alla popolazione
17 ottobre 2021
La comunicazione del lutto
31 ottobre 2021
Il Nucleo di supporto PsicoSociale ASPIC Emergenza: dalla teoria alla pratica
4 dicembre 2021
Emergenza naturali e emergenze antropiche 
Il sostegno PsicoSociale ai soccorritori

Orari e sede del corso

Il sabato o la domenica dalle 9.30 alle 18.30, presso la sede UPASPIC in Largo Luigi Antonelli 8 - Roma.

Costi

Intero ciclo laboratori
La frequenza dell'intero ciclo di 11 laboratori, di cui uno in modalità FAD, per un totale di 90 ore, dà diritto ad una riduzione:
- € 1250: costo dell'intero ciclo dei seminari (da versare in 3 rate € 450 - € 400 - € 400). Per iscriversi all'intera annualità è richiesta l'iscrizione associativa all'U.P.Aspic, per iscriversi qui

Dati per il bonifico
ASPIC Scuola Superiore Europea di Counselling Professionale
IBAN IT33T0569603202000005887X48
CAUSALE (per l'intero ciclo di laboratori): Emergenza 2021 - Cognome e Nome

Training intensivo

Procedure operative standard in counseling in emergenza
La partecipazione all'intero ciclo di seminari dà diritto ad una riduzione del 10% sul costo, a parte, del Training intensivo.
••calendario in via di definizione••

Attestato

Coloro che avranno frequentato l'intero ciclo di laboratori (90 ore) e il training intensivo (30 ore) riceveranno un attestato di partecipazione per un totale di 120 ore.
Gli attestati sono rilasciati a Dicembre in occasione della Consegna dei Diplomi.

Per informazioni e iscrizioni

[email protected]
Tel. 0654225229
Cel. 3290644614

Pubblicato il 26/01/2021 alle ore 10:36

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

centro d'ascolto aspic

Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza

Il Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) effettua incontri a distanza per garantire il servizio di consulenza psicologica anche in questo difficile momento di emergenza. Il servizio è gratuitamente offerto ai soci Aspic Psicologia.

Pubblicato il 20 marzo 2020 alle ore 15:26 da redazione Archiviato in: Iniziative ASPIC

Esprimiamoci 2021/2022

Dal 22 ottobre riparte un nuovo ciclo di appuntamenti "Esprimiamoci": 10 appuntamenti online alla scopertà di sè e delle proprie risorse, in uno spazio di condivisione profondo e rispettoso. Scopri il programma e come partecipare.

Pubblicato il 21 settembre 2021 alle ore 17:59 da florinda [email protected] Archiviato in: nessuna categoria attribuita

Gay pride, visibilità LGBT+ e benessere psicologico

Per sostenere una comunità che chiede di essere vista, per sostenere la richiesta di diritti e parità, per poter trasformare una narrazione discriminatoria e tossica in una narrazione di gioia.

Pubblicato il 16 giugno 2021 alle ore 23:03 da florinda [email protected] Archiviato in: Attualità

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.